L’UE estende alcune misure di sostegno per il settore vitivinicolo

Il 6 ottobre la Commissione europea ha esteso al 16 ottobre 2022 alcune misure di sostegno al settore vitivinicolo per fronteggiare la pandemia.

Quali sono le misure?

  1. La possibilità di applicare la vendemmia verde sulla stessa particella è estesa anche al 2022.
  2. Assicurazione del raccolto: per le operazioni avvenute tra il 4 maggio 2020 e il 15 ottobre 2022, il contributo finanziario dell’Unione non supera il 70% del costo dei premi assicurativi pagati dai produttori per l’assicurazione. Invece, per le operazioni avvenute tra il 16 ottobre 2021 e il 15 ottobre 2023, il contributo dell’Unione non dovrà superare l’80% dei premi assicurativi.
  3. Promozione, Ristrutturazione, Investimenti e Innovazione: i beneficiari delle misure potranno apportare modifiche per quanto riguarda l’obiettivo delle operazioni già approvate entro il 15 ottobre 2022.
  4. Fondi di mutualizzazione: l’UE raddoppia il proprio sostegno. Il contributo passa dal 10%, 8% e 4% al 20%, 16% e 8% rispettivamente per il primo, secondo e terzo anno.
< News & Eventi