La 2a edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

La-2a-edizione-del-Mercato-dei-Vini-dei-Vignaioli-IndipendentiDopo il successo dell’anno scorso sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, il grande evento annuale che la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti propone a tutti i suoi associati. Questa seconda edizione si svolgerà sabato 1 e domenica 2 dicembre 2012 ancora negli spazi espositivi di Piacenza Expo che hanno ospitato la prima edizione del 2011. La prima esperienza è stata un grande successo e un grande piacere: oltre 200 vignaioli italiani e francesi presenti per far conoscere i propri vini e le peculiari modalità produttive del Vignaiolo, oltre 3.000 le presenze di appassionati, consumatori, acquirenti e addetti ai lavori.

Al Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti i visitatori possono scoprire e comperare direttamente i vini dei vignaioli provenienti da tutta Italia trovandosi faccia a faccia con chi li ha prodotti seguendo tutto il processo dalla vigna alla cantina. Due giornate dedicate agli incontri, alle degustazioni, agli acquisti diretti dei vini. Anche quest’anno i vignaioli saranno presenti personalmente per far degustare i propri vini, raccontare la propria terra, vendere le proprie bottiglie. Un’occasione per sviluppare quella cultura del vino che è parte della nostra storia.

“Per noi Vignaioli Indipendenti il Mercato dei Vini è un’occasione per costruire un rapporto diretto con le persone che bevono il vino, per farci conoscere e rimarcare l’artigianalità e l’unicità dei nostri vini. È anche un momento per ritrovarci con chi in tutta Italia fa il nostro stesso lavoro e condivide la nostra stessa passione.”

Ed è proprio dalle giornate del Mercato dei Vini che lo scorso anno la FIVI ha lanciato il suo allarme in difesa dei vignaioli italiani assediati dall’eccessiva burocrazia e ha presentato il proprio “Dossier Burocrazia”, un documento di proposte per ridurre il carico di impegni burocratici che la FIVI sta presentando alle Istituzioni.

La partecipazione al Mercato dei Vini è aperta a tutti i Vignaioli già soci di FIVI, ma può essere anche l’occasione per i vignaioli che non sono ancora iscritti alla FIVI per fare questo passo: “Noi lavoriamo per la tutela di tutti i vignaioli e abbiamo bisogno del sostegno e della partecipazione di tutti per portare avanti le iniziative su siamo impegnati sia in Italia che in Europa”.

Accanto ai Vignaioli i visitatori troveranno gli artigiani del cibo per accompagnare con alimenti tipici e di qualità le degustazioni. Il programma sarà arricchito da degustazioni tematiche aperte al pubblico, da incontri tecnici per i vignaioli e momenti di approfondimento. Maggiori dettagli saranno disponibili nei prossimi mesi.

Vogliamo che il vigneron resti sul territorio per fare il vino, per conservare i terroir, per difendere il paesaggio, per la grande gioia del consumatore. E il Mercato dei Vini è un tassello importante per realizzare questa idea, quindi, iscrivetevi e partecipate numerosi e sostenete la FIVI ! Ascoltate i pareri positivi dei partecipanti della prima edizione nel filmato realizzato da Mauro Fermariello nel corso della prima edizione.

Ricordiamo a tutti i vignaioli che la quota di partecipazione al Mercato dei Vini è ridotta per chi iscrive entro il 30 giugno e per le aziende che lavorano fino a 3 ettari di vigneto. Tutte le informazioni sul sito del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti.

 


Link utili:

Come iscriversi alla FIVI

Come iscriversi al Mercato dei Vini