CEVI ha partecipato al Gruppo di Dialogo Civile

Lo scorso 5 maggio, si è tenuto il Gruppo di Dialogo Civile, incontro che la Commissione europea organizza due volte l’anno con i diversi attori della filiera.

Di cosa si è discusso?

In relazione all’etichettatura nutrizionale e alla lista degli ingredienti, la Presidente di CEVI, Matilde Poggi, ha ricordato la posizione dei vignaioli europei:

  1. Evitare l’etichettatura per singoli lotti
  2. Escludere dalla lista degli ingredienti le sostanze naturali utilizzate per regolare la composizione dell’uva
  3. La necessità di una terminologia semplificata, in particolare per le sostanze derivanti da anidride solforosa

Inoltre, si è parlato delle vendite a distanza: in merito, CEVI ha sottolineato la necessità di istituire uno one-stop shop per i vignaioli indipendenti.

< News & Eventi