La missione dei Vignaioli Indipendenti Italiani

Difendere gli interessi dei propri aderenti in ambito morale, tecnico, sociale economico e amministrativo.

Partecipare alle politiche di sviluppo viticolo a scala locale, nazionale ed europeo. Proporre misure economiche e norme legislative nell'interesse dei Vignaioli Indipendenti.

Proporre e promuovere un'organizzazione economica del vino sostenibile e razionale. Dialogare con i poteri pubblici con l'obiettivo di esprimere le problematiche specifiche dei Vignaioli Indipendenti.

Coordinare e rinforzare le azioni delle delegazioni locali attraverso il contributo dei delegati di zona e promuovere la creazione di nuove realtà territoriali.