Mercato dei Vini dei vignaioli indipendenti 2014

Home

Siamo pronti alla disobbedienza civile per difendere il diritto a comunicare il nostro territorio

1H4A7596

Dal 1 gennaio 2015 i soci FIVI si autodenunceranno se non verrà modificata la norma che impedisce di indicare nella comunicazione aziendale il territorio di appartenenza. Mettere il territorio italiano in bottiglia ma non poterlo comunicare equivale ad essere ambasciatori che non possono nominare la propria patria. […]

Mercato dei Vini – Il Territorio è un tesoro in bottiglia

bassa_locandina_mercato_2014

In ogni bottiglia di vino Fivi è custodito un tesoro, un angolo di terra italiana da scoprire e conoscere insieme al vino: questo il messaggio dell’immagine scelta per l’edizione 2014 del Mercato dei vini di Piacenza […]

La viticoltura di qualità conta ancora qualcosa in Italia?

Fivi_bottiglie

Il Consorzio di tutela del Brachetto d’Acqui DOCG propone un accordo sui prezzi di vendita delle uve che penalizza vignaioli e piccoli produttori. La Regione Toscana sta approvando un Piano di Indirizzo Territoriale che mette in discussione il modello viticolo-economico-territoriale che il mondo ci invidia. La domanda è inevitabile: se gli enti preposti deprimono anziché custodire e promuovere il nostro patrimonio paesaggistico e i nostri vini di qualità, quale futuro si delinea per il settore? […]

Testo Unico: chiarezza innanzitutto, per produttori e consumatori

Matilde Poggi Cantina

FIVI, intervenuta all’audizione in Commissione Agricoltura, ha chiesto attenzione su alcuni punti caldi del Testo Unico: definizione di vitigno autoctono, etichettatura e istituto della diffida. […]