Mercato dei Vini dei vignaioli indipendenti 2014

Home

La viticoltura di qualità conta ancora qualcosa in Italia?

Fivi_bottiglie

Il Consorzio di tutela del Brachetto d’Acqui DOCG propone un accordo sui prezzi di vendita delle uve che penalizza vignaioli e piccoli produttori. La Regione Toscana sta approvando un Piano di Indirizzo Territoriale che mette in discussione il modello viticolo-economico-territoriale che il mondo ci invidia. La domanda è inevitabile: se gli enti preposti deprimono anziché custodire e promuovere il nostro patrimonio paesaggistico e i nostri vini di qualità, quale futuro si delinea per il settore? [...]

Reale rischio di speculazioni nella compravendita dei diritti di impianto dei vigneti

Vigneto_FIVI

I vignaioli indipendenti italiani denunciano il rischio di speculazioni sui prezzi dei diritti di impianto a causa della proroga richiesta dall’Italia sui tempi di conversione in autorizzazioni. [...]

Testo Unico: chiarezza innanzitutto, per produttori e consumatori

Matilde Poggi Cantina

FIVI, intervenuta all’audizione in Commissione Agricoltura, ha chiesto attenzione su alcuni punti caldi del Testo Unico: definizione di vitigno autoctono, etichettatura e istituto della diffida. [...]

Cos’è la Fivi? – il video di Mauro Fermariello

I vignaioli della Fivi - Nel Vigneto dei Viticoltori Deconciliis

Mauro Fermariello, winestories, un video che racconta la Fivi attraverso la testimonianza degli stessi vignaioli. [...]